Perchè andare in mountain bike? causa dipendenza, costa ma ha anche dei difetti ;-)

Tutti i motivi per iniziare

Perchè andare in mountain bike

Perchè andare in mountain bike? Perché la mountain bike crea così tanta dipendenza?

Se chiedeste a chi mi conosce di persona da cosa sono davvero ultimamente ossessionato, vi diranno che è oggi sicuramente la mountain bike ancora prima delllo sci che, come forse sapete, è stata la mia prima passione dato che ho aperto Skimania.it molto prima di mtbmania.it.

E non sono certo l’unico, visto che questo sport continua a crescere di popolarità in tutto il mondo e gli appassionati di mountain bike di tutto il mondo condividono la loro passione con gli amici, la famiglia e chiunque conoscano.

Perchè andare in mountain bike: tutti i motivi veri

Vediamo di capirne meglio però le vere motivazioni.

Perché la mountain bike crea così tanta dipendenza

Ci sono diverse ragioni che sono ampiamente condivise e in molti casi supportate dalla scienza:

  • È scientificamente provato che l’esercizio fisico fa sentire meglio. A proposito fare mountain bike dopo i 50 anni per restare in forma?
  • L’esposizione a una situazione “fuori dalla nostra confort zone”, stimola l’adrenalina, che a sua volta attiva il sistema di ricompensa dell’organismo, inondando il cervello con l’euforia della dopamina di quando si supera il “pericolo”. L’adrenalina è uno dei modi più rapidi per “sentirsi vivi”. A questo si collega anche la soddisfazione per il raggiungimento di obiettivi e il superamento di paure, entrambi collegati al rilascio di dopamina.
  • La mtb ci regala una connessione immediata con la natura.
  • Permette di sostruire amicizie significative, intorno a sfide e divertimenti condivisi.
  • Last but not least permette una riduzione immediata e misurabile dello stress.

La mountain bike non è solo adrenalina

Al di là dell’aspetto adrenalinico di questo sport, molte delle cose che la mountain bike porta con sé come punti di forza sono le stesse che la moderna vita cittadina “sempre attiva” ha ridotto per molte persone: il rapporto e la connessione con la natura o il ricupero del nostrro spazio mentale per rilassarsi.

Nel corso degli anni mi sono dedicato come anticipavo ad altri sport, sci, freeride e scialpinismo e anche tennis  Alcuni perseguono gli stessi obiettivi:.superare le sfide e premiare le abilità crescenti.

Cervino Snow Bike Show 2024

Tuttavia, nella mia esperienza solo il freeride e lo scialpinismo sono al pari con la mountain bike per quanto riguarda la riduzione dello stress con la grossa diffenza che la mtb ha una stagione molto più lunga degli sport invernali, direi anche 12 mesi all’anno ed è anche più facile da praticare, avendo meno “vincoli” tipo vicinanza a stazioni sciistiche o montagne con neve naturale.

A proposito: a che età un bambino può iniziare a fare mountain bike?

Posso andare troppo in mountain bike?

Ovviamente no. Beh… forse.

Come per qualsiasi esercizio fisico intenso, e in particolare quelli che includono un elemento di pericolo, è possibile esaurire completamente il corpo e la mente girando in un bikepark o affrotnanto percorsi enduro molto impegnativi.

Anche se nella maggior parte dei casi non è la fine del mondo e di solito si risolve con una bevanda fresca, un pasto abbondante e un po’ di tempo sul divano, non c’è dubbio che essere troppo stanchi può aumentare il rischio di infortuni, un aspetto che ognuno di noi deve valutare da sé.

Chiunque abbia trascorso tempo in mountain bike può raccontare di quando ha iniziato a commettere errori stupidi sul sentiero quando era esausto. E, come tutti sappiamo, dagli errori derivano prima o poi gli infortuni.

Ma perché gli appassionati di mountain bike continuano a cercare di far uscire tutti in bici?

Ho perso il conto del numero di persone che ho esortato a uscire in mountain bike: amici, parenti, conoscenti…

perché è abbastanza comune che i rider cerchino di trascinare gli ignari “non rider” nel loro mondo fatto di pedali che scorticano gli stinchi e abiti infangati?

Tutto si riconduce alla dipendenza dalla mountain bike.

Sapendo che differenza in positivo ha fatto nella mia vita l’andare per sentieri, l’effetto distensivo immediato che ha, l’energia che si prova a migliorare, a essere più veloci e più sicuri di sé come mountain biker.

Desiderare che altre persone intorno a te condividano tutte le meraviglie e scoprano una nuova euforia e un nuovo livello di forma fisica mi sembra del tutto naturale, ed è super gratificante vedere altri che si appassionano alla mountain bike dopo essersi avvicinati a questo sport.

La dipendenza dalla mountain bike è quindi una buona cosa?

Tra tutte le cose di cui è possibile essere dipendenti, la maggior parte delle persone concorda sul fatto che uno sport è una delle cose migliori da cui farsi prendere!

Ma ci sono sempre due lati in ogni storia, quindi valutiamo i pro e i contro:

Pro:

  • Gli appassionati di mountain bike si allenano in modo fantastico e completo.
  • Un esercizio fisico molto regolare: in fondo è solo un divertimento uscire in bicicletta e, con l’aumentare della forma fisica, aumenta anche il divertimento.
  • La mountain bike permette di immergersi nella natura e di vivere il mondo.
  • Contribuisce a creare uno stile di vita attivo all’aria aperta per la famiglia e incoraggia i bambini ad adottare naturalmente uno stile di vita attivo e in forma.
  • Premia il superamento delle proprie paure e dei limiti autoimposti, qualcosa che si può portare in altri ambiti della propria vita.
  • Si può parlare solo di mountain bike per ore e ore.

Contro:

  • Si diventa nervosi quando si passano troppe ore senza andare in bicicletta.
  • La mountain bike può essere uno sport costoso, dalle mtb full con telaio in carbonio a tutti gli aggiornamenti e alla sostituzione delle parti rotte.
  • Bisogna stare attenti a non scottarsi troppo per tutte le ore trascorse sotto il sole cocente.
  • Richiede molto tempo, difficile coniugare moglie e eventuali figli

A cosa porta la dipendenza dalla mountain bike?

Come si dice, il primo passo è ammettere di avere un problema.

Il problema è che non si hanno abbastanza mountain bike.

Fortunatamente questo problema può essere facilmente rappresentato con un’equazione matematica. Il numero corretto di biciclette da possedere è N+1, dove N corrisponde al numero di biciclette che possedete attualmente.

Ecco un rapida lista delle diverse tipologie di mtb che potreste avere con per quasi tutte anche la variabile a pedalata assistita:

Il vostro partner potrebbe non capire la necessità di ciò che erroneamente percepisce come “troppe biciclette”, quindi dovrete naturalmente chiarire a lungo quanto sia importante avere una bicicletta per lo scopo specifico 😉

Speciale Mountain bike

Eccovi altri approfondimenti utili da leggere.

Informazioni su mtb-mania 244 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale che ho trasmetto ai miei figli Alessandro e Francesco Grea. Mi chiamo Fabrizio Grea e pratico da oltre 10 anni MTB sia a livello di bike park che di tour enduro prevalentemente in Valtellina ma amo anche spaziare nei trail di altre regioni in Italia e all'estero. Amo sia la "muscolare" che l'emtb, molto diverse e che danno entrambe soddifazione se usate correttamente con il gruppo di amici Paolo, CLaudio Massimo, Benny e Roberto, veri boomer. Pratico anche ciclismo su strada ed amo andare in ufficio con la mia Brompton, un vero maniaco delle due ruote. Contenuto sponsorizzato: Mtb-mania,it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Mtb-mania,it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.