Tutto sulla nuova Canyon Spectral CF 2024

Una mountain Bike da All Mountain per chi ama pedalare senza supporti

Benvenuti alla nostra ultima recensione, la nuova Canyon Spectral CF, una full suspension erede della Spectral 125, una mountain bike da all mountain per chi ama pedalare senza motore, progettata per ogni percorso che possiate immaginare. Prima di buttarci nelle caratteristiche tecniche, ammiriamola nel nostro video.

Video della Canyon Spectral CF 2024

E dopo averla ammirata in video ecco tutte le novità e le caratteristiche.

Se avete apprezzato questa panoramica e siete appassionati di mountain biking quanto noi, vi consigli di iscriversi anche al nostro Canale Youtube per rimanere aggiornati con le nostre ultime recensioni e approfondimenti.

Descrizione e caratteristiche della Canyon Spectral CF 2024

La Spectral CF si distingue con il suo telaio in carbonio, ora disponibile sia nella configurazione mullet sia con ruote da 29 pollici, garantendo così di poter affrontare con fiducia qualsiasi terreno. La prima cosa che noterete della nuova Spectral CF è il suo telaio in carbonio ridisegnato. Canyon ha meticolosamente rivisitato e perfezionato ogni aspetto, rendendolo più robusto e adatto all’uso all-mountain trail.

Sospensioni

Hanno modificato la cinematica delle sospensioni per offrirvi la performance di pedalata della Spectral 125, mantenendo comunque le capacità in discesa della mtb precedete. L’escursione è stata ridotta di 10mm, portandola a 150mm all’anteriore e 140mm al posteriore, una scelta deliberata per migliorare l’efficienza in salita senza compromettere il supporto in discesa.

Stabilizzazione dello sterzo

Uno degli aggiornamenti più entusiasmanti alla Spectral CF è il KIS, o Keep It Stable system, inventato da Jo Klieber. Si tratta di un meccanismo di stabilizzazione dello sterzo nascosto all’interno del telaio che utilizza molle pre-tensionate per assicurare un costante centratura dello sterzo. Questo si traduce in un avantreno più affidabile e adattabile, offrendo una guida più pulita ed equilibrata.

Canyon ha reso questo sistema standard su tutti i modelli Spectral senza aumentare il prezzo, ed è personalizzabile a diversi livelli di tensione o può essere completamente disattivato se preferito.

Geometrie

In termini di geometria, la Spectral CF 2024 migliora i suoi già quasi perfetti predecessori con un angolo del tubo di sella più ripido di 76.5 gradi e un angolo di sterzo costante di 64 gradi. Le misure di reach e stack sono state leggermente adattate per adattarsi meglio ai ciclisti di rider le dimensioni, e il retrotreno è stato snellito per migliorare la flessibilità e il controllo su terreni accidentati.

Che opzioni sono disponibili

Ora, parliamo delle opzioni. La nuova Spectral CF è disponibile sia in configurazione 29″ sia mullet in tutti i modelli. Anche dopo l’acquisto, potete cambiarla grazie al flip chip sullo stay posteriore che consente di cambiare facilmente le dimensioni delle ruote.

E per coloro che sono curiosi del peso, il modello top di gamma CF LTD pesa 14.56 kg, rendendolo una mountain bike da trail leggera e versatile.

Le taglie

Canyon offre una gamma di taglie da XS a XL, accomodando rider da 155 cm a 203 cm di altezza, con il telaio XS disponibile solo nella configurazione mullet. Infine, la Spectral CF è disponibile in quattro modelli, tutti equipaggiati con il reggisella telescopico G5 e un manubrio in alluminio G5. I modelli sono CF LTD, CF 9, CF 8 CLLCTV e CF 7, con prezzi a partire da 3.999 euro più spese di spedizione e costi del Bike Guard.

Altri accessori

Per quanto riguarda la praticità, Canyon ha pensato a tutto. Il telaio presenta un’apertura nel downtube per riporre parti di ricambio ed essenziali come una camera d’aria, cartucce di CO2, leve per pneumatici, un multi-tool e persino una giacca leggera. Ci sono anche ulteriori punti di montaggio sotto il top tube e un nuovo supporto multi-tool sotto l’attacco manubrio, con accesso libero al file di stampa 3D sul sito web di Canyon per ulteriori personalizzazioni.

Conclusioni sulla Canyon Spectral CF 2024

E’ una mountainbike da trail che è stata riprogettata per soddisfare le esigenze di ogni rider e di ogni trail.

È la prova che Canyon continua a guidare la strada nell’innovazione delle mountain bike, offrendo prestazioni premium senza svuotare il portafoglio.

Ecco infine la consueta tabella riassuntiva delle caratteristiche di questa mountain bike.

Caratteristica Descrizione
Telaio Carbonio ridisegnato, adatto all’uso trail all-mountain
Configurazione Ruote Disponibile in configurazione mullet o ruote da 29 pollici
Escursione Anteriore 150mm
Escursione Posteriore 140mm
KIS (Keep It Stable) Sistema di stabilizzazione dello sterzo inventato da Jo Klieber
Alloggiamento Integrato Apertura nel downtube per riporre parti di ricambio ed essenziali
Punti di Montaggio Ulteriori punti di montaggio sotto il top tube e supporto multi-tool sotto il manubrio
Angolo di Sterzo 64 gradi
Angolo del Tubo di Sella 76.5 gradi
Peso (Modello CF LTD) 14.56 kg
Taglie XS a XL (da 155 cm a 203 cm di altezza)
Configurazione Mullet Solo per taglia XS
Flip Chip Permette di cambiare facilmente la dimensione delle ruote
Modelli Disponibili CF LTD, CF 9, CF 8 CLLCTV, CF 7
Prezzo di Partenza 3,999 euro (escluse spese di spedizione e Bike Guard)
Componenti Inclusi Reggisella telescopico G5 e manubrio in alluminio G5

Altre mtb Canyon recensite per voi

Ecco altri modelli di questa casa Tedesca che ha come modello di business l’online con vendite dirette dal loro sito web

Altre emtb e mtb da scoprire

Tanti modelli scelti e recensiti per voi con anche video.

Informazioni su Francesco Grea 66 Articoli
Ciao a tutti, sono Francesco Grea, un giovane appassionato di mountain bike e collaboratore di Mtb-mania.it. Insieme a mio fratello Alessandro, ho ereditato la passione per la MTB da nostro padre. Fin da piccolo, ho sempre amato esplorare i sentieri in sella alla mia mountain bike. Oggi, continuo a dedicare gran parte del mio tempo libero a questo sport, affrontando con entusiasmo sia i bike park che i percorsi enduro. La Valtellina è il mio territorio preferito, ma non rinuncio mai all'occasione di scoprire nuovi trail in altre regioni italiane e all'estero. Mi piace sperimentare diverse tipologie di mountain bike, dalle classiche "muscolari" alle innovative eMTB a pedalata assistita. Ogni bici offre un'esperienza unica e mi permette di affrontare i sentieri da prospettive sempre nuove. Oltre a pedalare, mi dedico con passione alla scrittura di articoli per Mtb-mania.it. Attraverso i miei pezzi, cerco di condividere con i lettori le mie conoscenze tecniche, le recensioni di attrezzature e percorsi, e i consigli su come vivere al meglio la propria avventura in MTB. Nonostante la mia giovane età, ho maturato una buona esperienza nel mondo della mountain bike. Il mio obiettivo è portare sul sito una ventata di freschezza, rappresentando il punto di vista e le esigenze dei giovani appassionati come me. Sono molto interessato al mercato, ai nuovi modelli di mtb in uscita. Spero che i miei articoli possano trasmettere il mio entusiasmo per la MTB e ispirare sempre più persone a scoprire questo meraviglioso sport. Non vedo l'ora di condividere con voi le mie prossime avventure sui sentieri!s