Guida alla Kellys Theos F90

Kellys Theos F90

La Kellys Theos F90 rappresenta una spinta di innovazione nell’industria della emtb, distinguendosi per il suo distintivo composito ibrido in acciaio e carbonio termoplastico, l’innovativo FEATHER® di Rein4ced. Questo materiale unico, unito al processo avanzato di produzione robotizzata, rende la emtb estremamente leggera, robusta e duratura, scopriamola meglio insieme ma prima un accenno a quest’azienda.

Che marca è la Kellys: origine e storia dell’azienda

Tutto è iniziato in Slovacchia nel 1991, quando i fondatori di Kellys, due giovani fratelli – Peter e Brano Divinec, trascorrevano innumerevoli ore in sella alle loro mtb nello scenario delle splendide montagne slovacche.

L’azienda è iniziata con un modesto garage di noleggio biciclette, ma i due fratelli avevano un’idea di produzione di mtb fin dall’inizio. Grazie al grande impegno e alla determinazione dei suoi fondatori, Kellys è cresciuta da allora. Ci sono voluti solo due anni dall’inizio per raggiungere un fatturato di 30 mila biciclette vendute. Oggi,  produce ed esporta mtb da enduto e downhill e emtb in più di 35 paesi nel mondo.

Passiamo ora alla ebike Theos F90, nei prossimi articoli vi parleremo anche della Theos F100 e della nuovissima Theos R.

Tutte le caratteristiche della Kellys Theos F90

Partiamo dalla linea.

Design e Produzione

Progettata e prodotta in Europa, la Theos F90 è un testimonial dellla produzione made in Europe. Presenta un sistema di sospensione Think Link con un escursione posteriore di 170mm, che offre una guida morbida e confortevole su tutti i tipi di terreni. Questa emtb è dotata di una batteria removibile integrata, un HT conico da 1,8“, un montaggio post da 203mm, e adotta un set di ruote in configurazione mullet 29 / 27.5+ con un perno passante Boost da 12x148mm.

Potenza e Resistenza

La bici è alimentata da un motore SHIMANO EP8 con coppia max di 85Nm a 36V. Questo motore rende la bicicletta adatta per terreni ripidi e impegnativi. A complemento del potente motore, c’è la batteria interna removibile KELLYS Re-Charge K1 Li-ion, con una notevole capacità di 725Wh e 20Ah, sviluppata in collaborazione tra Kellys e BMZ. Questa batteria garantisce lunghe pedalate senza la preoccupazione di rimanere senza energia.

Kellys Theos F90

Sospensioni e Ruote

Per quanto riguarda le sospensioni, la bicicletta presenta una forcella FOX 38 Float Factory con rivestimento Kashima, che offre un Boost di 180mm e un ammortizzatore Float Evol / GRIP2, e un perno passante 15QR. L’ammortizzatore posteriore proviene da ROCK SHOX Super Deluxe Ultimate, con caratteristiche DebonAir / RCT / Open-Threshold (230x65mm), assicurando un’esperienza di ciclismo equilibrata e fluida.

Il set di ruote della serie Kellys Theos F include DT SWISS H 1700 (29) 622×30 Center Lock anteriore e DT SWISS H 1700 Spline (27.5) 584×35 Center Lock posteriore.

Queste ruote sono completate dai pneumatici SCHWALBE Eddy Current Evo SuperTrail 65-622 (29×2.60) Tubeless Easy, ADDIX Soft, pieghevole anteriore e SCHWALBE Eddy Current Evo SuperGravity 70-584 (27.5×2.80) Tubeless Easy, ADDIX Soft, pieghevole posteriore. Questi pneumatici sono progettati per una presa e un controllo ottimali, garantendo sicurezza e stabilità durante le vostre avventure.

Video della Kellys Theos F90

Come sempre anche un breve video di questa emtb.

Le nostre conclusioni

Laa Kellys Theos F90 unisce la tecnologia avanzata al design pratico, rendendola una scelta molto apprezzata  dagli appassionati di emtb. Promette un’esperienza di guida emozionante e confortevole.

Altre emtb da scoprire

Informazioni su Alessandro Grea 46 Articoli
Ciao a tutti, sono Alessandro Grea, un giovane appassionato di mountain bike e collaboratore di Mtb-mania.it. La passione per la MTB scorre nelle mie vene fin da quando ero piccolo, grazie a mio padre Fabrizio, fondatore di questo sito web. Trascorro il mio tempo libero esplorando i sentieri più emozionanti, sia nei bike park che nei percorsi enduro, con una particolare predilezione per i paesaggi mozzafiato della Valtellina. Mi piace sperimentare diversi tipi di mountain bike, dalle classiche "muscolari" alle moderne eMTB a pedalata assistita, per vivere al massimo ogni esperienza. Oltre a pedalare, mi dedico con entusiasmo alla scrittura di articoli per Mtb-mania.it, condividendo le mie conoscenze e il mio amore per la MTB con i lettori. Mi impegno a fornire consigli tecnici utili, recensioni dettagliate di attrezzature e percorsi, e suggerimenti sui luoghi più incredibili dove praticare questo sport. Nonostante la mia giovane età, ho sviluppato una grande competenza e una profonda comprensione del mondo della mountain bike. Attraverso i miei contributi al sito, desidero portare una prospettiva fresca e rappresentare gli interessi e le esigenze dei giovani appassionati come me. Il mio obiettivo è ispirare i lettori di Mtb-mania.it a vivere pienamente la loro passione per la MTB, condividendo il mio entusiasmo contagioso e le mie esperienze. Spero che i miei articoli possano essere di aiuto e stimolo per tutti coloro che amano questo fantastico sport. Ci vediamo sui sentieri!