Cos’è il freestyle in mountain bike

Un'Introduzione al Mondo dei Salti e delle Acrobazie in MTB

vittoria bike park

Il freestyle in mountain bike è una disciplina che combina abilità tecniche, creatività e una buona dose di coraggio. Andiamo a capire quali sono le origini e come iniziare a praticarla molto gradualmente ed in sicurezza, una nuova tappa alla scoperta di tutte le discipline da praticare in mountain bike.

Cos’è il Freestyle in Mountain Bike: definizione

Il freestyle mountain bike (MTB) è una disciplina che si concentra sulle acrobazie e sui salti, andando oltre la semplice guida su trail e piste.

I rider di freestyle si esibiscono in spettacolari manovre, come salti360 gradi, backflip e molto altro ancora.

Queste acrobazie possono essere eseguite sia su strutture artificiali che su terreni naturali, come salti e rampe costruite appositamente o su rocce e tronchi presenti nei sentieri.

Origini del Freestyle in mountain Bike

Il freestyle MTB ha le sue radici nel mondo della BMX, che è nata negli anni ’70 e si è poi evoluto nel corso degli anni ’80 e ’90.

I primi rider di mountain bike hanno iniziato a esplorare nuove possibilità di guida, spingendosi oltre i limiti dei single track tradizionali e incorporando manovre acrobatiche nel loro repertorio.

Nel corso degli anni è diventato uno sport a sé stante, con competizioni e eventi dedicati che si svolgono in tutto il mondo.

Rider professionisti come  lo scozzese Danny MacAskill e Brandon Semenuk hanno contribuito a portare questa disciplina alla ribalta, grazie alle loro spettacolari performance e ai loro video virali.

Quandi tipologie di Freestyle ci sono per la MTB

Il freestyle MTB si divide in diverse discipline, tra cui:

  • Dirt Jumping: Questa disciplina prevede l’esecuzione di acrobazie in aria dopo aver preso velocità su rampe di terra. I percorsi di dirt jumping sono solitamente composti da una serie di salti e rampe di varie dimensioni e difficoltà.
  • Slopestyle: combina elementi del dirt jumping e del park riding su percorsi che includono rampe, salti e strutture artificiali come big air. I rider devono eseguire acrobazie sia in aria che a terra, cercando di ottenere il punteggio più alto possibile dai giudici.
  • Lo street riding che consiste nell’utilizzare elementi urbani come scale, muretti e corrimano per eseguire acrobazie e manovre tecniche.
  • Park riding: si svolge su strutture artificiali come skatepark e bike park, dove i rider possono sfruttare rampe, salti e altre strutture per eseguire le loro acrobazie.

Come iniziare a praticare il Freestyle in Mountain Bike

Prima di lanciarvi in acrobazie, è fondamentale padroneggiare le basi della guida in mountain bike. Imparare bene a frenare e mantenere l’equilibrio su terreni sconnessi.

Se siete interessato a provare questa specialità, ecco alcuni consigli per iniziare:

  • Partecipare a corsi e workshop può essere un ottimo modo per migliorare la vostra abilità e apprendere nuove tecniche in un ambiente sicuro e controllato. Molti bike park e associazioni sportive offrono lezioni per principianti e rider avanzati.
  • Per il freestyle, è importante scegliere una bici adatta alle tue esigenze. Le bici da dirt jumping e slopestyle sono solitamente più leggere e robuste rispetto alle bici da trail o enduro, con una geometria specifica per facilitare le acrobazie.
  • Non cercate di imitare subito i rider professionisti. Iniziate con manovre semplici, come bunny hop o manual, e progredite gradualmente verso acrobazie più complesse.

La nostre conclusioni sul freestyle in mountain bike

E’ sicuramente uno sport emozionante e spettacolare che combina abilità tecniche, creatività e coraggio. Che sia dirt jumping, slopestyle, street o park riding, il freestyle offre un’infinita varietà di sfide e opportunità per mettere alla prova le vostre capacità.

Ricordatevi di iniziare con le basi e che può essere pericoloso, quindi è essenziale indossare sempre casco, ginocchiere, gomitiere e altre protezioni.

Speciale Glossario MTB

Ecco tanti altri termini  della mountain bike spiegati per voi:

Informazioni su mtb-mania 234 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale che ho trasmetto ai miei figli Alessandro e Francesco Grea. Mi chiamo Fabrizio Grea e pratico da oltre 10 anni MTB sia a livello di bike park che di tour enduro prevalentemente in Valtellina ma amo anche spaziare nei trail di altre regioni in Italia e all'estero. Amo sia la "muscolare" che l'emtb, molto diverse e che danno entrambe soddifazione se usate correttamente con il gruppo di amici Paolo, CLaudio Massimo, Benny e Roberto, veri boomer. Pratico anche ciclismo su strada ed amo andare in ufficio con la mia Brompton, un vero maniaco delle due ruote. Contenuto sponsorizzato: Mtb-mania,it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Mtb-mania,it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.