Quanto sgonfiare le gomme della mtb prima della discesa su trail

Quanto sgonfiare la pressione delle gomme anteriori e posteriori della vostra mtb prima di una discesa su trail imoegnativo.

Ottimizza la discesa: vi abbiamo già parlato della pressione ideale per i pneumatici. ma ora vogliamo capire con voi quanto sgonfiare le gomme della MTB per i Trail, si, sgonfiare, so che per un rider alle prime armi sembrerà strano ma è un trick che dovete imparare subito.

Quando si tratta di discese in mountain bike, l’aderenza e il controllo sono infatti tutto. Una delle variabili più cruciali per ottimizzare entrambi è la pressione delle gomme. Sgonfiare leggermente le gomme prima di una discesa può fare una enorme differenza nel modo in cui la vostra MTB gestisce il terreno, sepcialmente se per affrontare una lunga salita le avete correttamente gonfiate a pressione maggiore.

Ma quanto bisogna sgonfiare le gomme? Scopriamolo insieme

Il ruolo della pressione delle gomme in discesa

In discesa, il terreno è spesso irregolare, pieno di sassi, radici e altri ostacoli che mettono alla prova la tua capacità di mantenere il controllo.

Una pressione delle gomme troppo alta può portare a rimbalzi eccessivi, riducendo il contatto della gomma con il terreno e, di conseguenza, il grip, l’aderenza quindi del pneumatico a terra.

Al contrario, una pressione troppo bassa aumenta il rischio di forature e danni ai cerchi.

Quanto sgonfiare? a che pressione scendere?

La pressione ottimale per le gomme quando si affronta una discesa dipende da diversi fattori:

  • Peso del Rider: Più siete pesanti, più pressione è necessaria per evitare il rischio di pizzicare la gomma.
  • Tipo di Gomma e Cerchione: gomme tubeless e cerchi con una buona protezione ai bordi possono gestire pressioni più basse.
  • Condizioni del Trail: Terreni più tecnici e impervi richiedono una pressione minore per un maggiore grip.

In generale, per il downhill, si consiglia di ridurre la pressione da 2 a 5 psi (da circa 0.14 a 0.34 bar) rispetto a quella che si utilizzerebbe normalmente per il cross-country o per pedalate meno aggressive.

Se poi avete anhe montato inserti per tubeless ( salsicciotti) bisogna  mediamente sgonfiare di 0.1/0.3 bar rispetto alle pressioni abituali.

C’è differenza tra anteriore e posteriore?

Spesso, i rider scelgono anche di avere una pressione leggermente inferiore nella gomma anteriore rispetto a quella posteriore. Ciò è dovuto al fatto che la gomma anteriore è cruciale per la direzionalità e il controllo, e una pressione minore aiuta ad aumentare la superficie di contatto e, quindi, il grip. La gomma posteriore, che sostiene una buona parte del peso del rider, può avere una pressione leggermente più alta per prevenire pizzicature e offrire una migliore risposta durante la pedalata.

 

Che strumenti e tecniche posso usare per la regolazione

Prima di iniziare la discesa, potete utilizzate un manometro affidabile per misurare la pressione e regolarla di conseguenza. Portatevi sempre con voi una pompa o una cartuccia di CO2 o un manometro elettrico per regolazioni di fine corsa, non è affatto detto che dopo la discesa non abbiate la necessità di dovere nuovamente aumentare la pressione.

I più esperti col tempo “sentono” la pressione pizzacando con le dita il pneumatico e si regolano di conseguenza.

Consigli Finali

Regolare la pressione delle gomme prima di una discesa può trasformare la vostra esperienza in mountain bike, offrendovi maggiore controllo, sicurezza e piacere.

  • Test: Non esiste una pressione “universale” ideale, quindi testa diverse impostazioni per trovare quella che funziona meglio per voi e le condizioni specifiche del trail.
  • Ascolta la Bici: Presta attenzione a come la bici reagisce durante la discesa. Se sentite che rimbalza troppo o perdete facilmente grip, potrebbe essere necessario regolare la pressione.
  • Adattabilità: dovete essere pronti a modificare la pressione delle gomme a seconda delle variazioni delle condizioni del trail, come il passaggio da terreno umido a secco o da terreno morbido a roccioso.

Altri consigli per i vostri pneumatici da mtb

Tutti approfondimenti da leggere.

Informazioni su mtb-mania 235 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale che ho trasmetto ai miei figli Alessandro e Francesco Grea. Mi chiamo Fabrizio Grea e pratico da oltre 10 anni MTB sia a livello di bike park che di tour enduro prevalentemente in Valtellina ma amo anche spaziare nei trail di altre regioni in Italia e all'estero. Amo sia la "muscolare" che l'emtb, molto diverse e che danno entrambe soddifazione se usate correttamente con il gruppo di amici Paolo, CLaudio Massimo, Benny e Roberto, veri boomer. Pratico anche ciclismo su strada ed amo andare in ufficio con la mia Brompton, un vero maniaco delle due ruote. Contenuto sponsorizzato: Mtb-mania,it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Mtb-mania,it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.