Cosa vuol dire telaio monoscocca in una mountain bike

Guida al telaio monoscocca in una Mountain Bike: il mondo delle mtb e etmb è ricco di terminologia tecnica che può spiazzare anche i rider più esperti. Una delle parole che spesso emerge quando si parla di design e costruzione di alta qualità è “monoscocca”. Ma cosa significa esattamente e quali sono i vantaggi di un telaio monoscocca in una mountain bike?

Definizione di Telaio Monoscocca

Il termine “monoscocca” deriva dall’industria automobilistica e aeronautica e si riferisce a una struttura nella quale il guscio stesso sostiene la maggior parte dei carichi strutturali. Nelle mountain bike, un telaio monoscocca è realizzato come un unico pezzo, a differenza dei telai tradizionali che sono costituiti da più tubi saldati insieme. Questo tipo di telaio viene principalmente costruito in carbonio o materiali compositi.

Vantaggi del Telaio Monoscocca

Peso Ridotto

Uno dei principali vantaggi di un telaio monoscocca è il peso. Essendo costruito come un unico pezzo senza giunture o saldature, il telaio risulta essere leggero, un elemento cruciale per migliorare l’agilità e la maneggevolezza della mountain bike.

Maggiore Resistenza e Rigidezza

I telai monoscocca offrono una maggiore resistenza e rigidezza rispetto ai telai tradizionali. Ciò significa che possono sopportare meglio gli stress e le sollecitazioni tipiche del mountain biking estremo, garantendo al contempo una trasmissione di potenza più efficiente durante la pedalata.

Design Aerodinamico

Il design senza soluzione di continuità dei telai monoscocca permette ai progettisti di ottimizzare la forma per la massima efficienza aerodinamica. Anche se questo aspetto è più rilevante nelle discipline su strada, un buon aerodinamismo può comunque offrire vantaggi in termini di performance.

Assorbimento delle Vibrazioni

I materiali compositi utilizzati nei telai monoscocca hanno ottime proprietà di assorbimento delle vibrazioni, offrendo una guida più confortevole anche sui terreni più accidentati.

telaio monoscocca per una mountain bike
La eMTB Fulgur Mula 880 un un telaio monoscocca in carbonio

Costruzione del Telaio Monoscocca

La costruzione di un telaio monoscocca inizia con la creazione di un modello in schiuma o di un mandrino attorno al quale vengono applicati i materiali compositi. Questi materiali sono impregnati con una resina e poi cotti in un forno sotto pressione per indurire la struttura. Il processo è noto come “curing” e assicura che il telaio sia sia leggero che estremamente resistente.

Principali differenze tra un telaio monoscocca in carbonio e uno in altri materiali compositi

Ecco le principali differenze tra i due tipi di materiali:

Telaio monoscocca in carbonio

  • Leggerezza: Il carbonio è noto per il suo rapporto eccezionale tra resistenza e peso, risultando uno dei materiali più leggeri disponibili per la costruzione di telai.
  • Rigidezza: Il carbonio offre un’elevata rigidezza, il che significa che i telai possono essere progettati per essere estremamente reattivi e trasmettere efficacemente la potenza di pedalata.
  • Assorbimento delle Vibrazioni: I telai in carbonio hanno ottime proprietà di smorzamento delle vibrazioni, migliorando il confort durante la guida su superfici irregolari.
  • Personalizzazione: Il processo di stratificazione del carbonio consente una vasta gamma di personalizzazioni nella rigidezza e nella conformazione del telaio, permettendo ai designer di ottimizzare il telaio per specifiche esigenze di guida.
  • Costo: La produzione di un telaio in carbonio è spesso più costosa a causa della necessità di attrezzature specializzate e del lavoro manuale intensivo.

Telai Monoscocca in altri materiali compositi

  • Materiali Vari: I materiali compositi possono includere fibre di vetro, Kevlar, o fibre di carbonio mescolate con altri polimeri. Questi materiali possono essere più economici del carbonio puro.
  • Versatilità e Resistenza all’Impatto: Alcuni compositi possono offrire una maggiore resistenza agli impatti rispetto al carbonio puro. Per esempio, il Kevlar è noto per la sua resistenza agli urti e viene spesso utilizzato in applicazioni dove la resistenza all’impatto è critica.
  • Peso e Rigidezza: Benché i materiali compositi possano essere leggeri, spesso sono meno rigidi rispetto al carbonio. La rigidezza può essere aumentata, ma ciò potrebbe influire sul peso del telaio.
  • Costo di Produzione: I materiali compositi possono variare notevolmente in termini di costo, a seconda del tipo di fibra e resina utilizzata. Alcuni compositi possono offrire un compromesso tra prestazioni e prezzo più accessibile rispetto al carbonio.
  • Proprietà Termiche: I materiali compositi hanno diverse proprietà termiche. Per esempio, mentre il carbonio può essere vulnerabile ai danni da calore (come quelli causati dall’esposizione prolungata al sole o da frenate intense), altri compositi possono essere più resistenti in questo senso.

Costi di un telaio monoscocca

La complessità del processo di fabbricazione e i materiali di alta qualità utilizzati rendono i telai monoscocca generalmente più costosi dei tradizionali. I prezzi possono variare notevolmente ma, in linea di massima, un telaio monoscocca di qualità potrebbe costare diverse migliaia di euro, specialmente se si è scelto il carbonio come materiale.

Ecco una panoramica dei prezzi

  1. Fascia di prezzo bassa: In questa fascia di prezzo, è possibile trovare telai monoscocca per MTB a partire da circa 300-500 euro. Questi telai potrebbero essere realizzati in materiali come l’alluminio o leghe di carbonio di base. Tuttavia, è importante considerare che i telai a prezzi più bassi potrebbero non offrire le stesse prestazioni e caratteristiche dei modelli di fascia alta.
  2. Nella fascia di prezzo media, i telai monoscocca per MTB possono variare tra i 1000 e i 2000 euro. In questa fascia di prezzo, è possibile trovare telai realizzati con carbonio di qualità superiore e con tecnologie avanzate di produzione. Questi telai offrono spesso un miglior rapporto tra peso, rigidità e resistenza.
  3. Nella fascia di prezzo alta, i prezzi possono superare i 2000 euro e arrivare anche a cifre molto elevate. In questa fascia, i telai sono realizzati con i migliori materiali in fibra di carbonio, utilizzando tecnologie all’avanguardia come la laminazione a mano o l’utilizzo di fibre di carbonio di alta qualità. Questi telai offrono prestazioni eccezionali, leggerezza estrema e una maggiore resistenza.

Che aziende li producono?

Concentriamoci su alcuni produttori italiani.

  1. Pennarola Bikes: un’azienda italiana che produce telai monoscocca per MTB. Utilizzano materiali di alta qualità e seguono un rigoroso processo di progettazione, produzione e controllo qualità. La produzione dei telai avviene attraverso la laminazione di pelli di carbonio all’interno di uno stampo, garantendo una struttura ottimale e resistente.
  2. Exept: un’azienda specializzata nella produzione di telai personalizzati su misura, realizzati con la tecnica “tube to tube” che permette di creare telai personalizzati al millimetro. I telai Exept sono caratterizzati da un’alta qualità artigianale e vengono sottoposti a rigorosi test di sicurezza.
  3. Sarto, un’azienda italiana che collabora con Exept nella produzione ed utilizza la tecnica “tube to tube” per creare telai personalizzati su misura, garantendo precisione estrema e qualità artigianale. I telai Sarto sono testati secondo la normativa di sicurezza ISO 4210 e offrono un equilibrio tra leggerezza ed eleganza.

Domande comuni su telaio monoscocca in una mountain bike

I telai monoscocca sono riparabili?

Nonostante la loro resistenza, se danneggiati, i telai monoscocca possono essere difficili e costosi da riparare, a volte anche irriparabili.

Sono adatti a tutti i tipi di mountain bike?

I telai monoscocca sono particolarmente apprezzati nelle discipline che richiedono leggerezza e rigidezza, come il cross-country, ma sono disponibili per quasi tutti i tipi di mountain bike.

Possono migliorare la mia prestazione?

Un telaio più leggero e rigido può migliorare la tua prestazione, ma è importante anche considerare altri fattori come la geometria della bici, il tipo di sospensione e la tua tecnica di guida.

Le nostre conclusioni sul telaio monoscocca

Rappresenta la punta di diamante della tecnologia delle mountain bike, offrendo vantaggi significativi in termini di peso, resistenza, rigidezza e comfort. Nonostante il costo maggiore rispetto ai telai tradizionali, per i rider che cercano il massimo delle prestazioni e non hanno problemi di budget,  può rappresentare una scelta eccellente. Con la giusta cura e manutenzione, una mountain bike con telaio monoscocca sarà una compagna affidabile e ad alte prestazioni per le avventure più impegnative sui vostri trail preferiti.

Altre curiosità su mtb e telai

Tante risposte alle vostre domande.