Cosa fare se vi accorgete che il coppertone non è tallonato completamente

pneumatici tubeless mountain bike

Coppertone non tallonato: come mai e cosa posso fare?

Ecco un tipico problema che si può porre con un coppertone nuovo come scrive Paolo.

Ciao, ho un problema che volevo condivere con voi per il mio nuovo coppertone. Lo faccio tallonare con il compressore e sento i classici “stock”, poi però mentre la gomma si sgonfia, stallona sempre nello stesso punto….. prima di mettere il lattice vorrei essere sicuro che il copertone sia tallonato completamente.

Secondo voi per quale motivo continua a stallonare? Forse è rimasto piegato troppo tempo e ha preso una forma “sbagliata”? Ho anche provato a tenerlo una notte gonfiato a 2,5, la pressione era rimasta invariata ma facendolo sgonfiare si è stallonato di nuovo. Cosa posso fare?

In generale se quando è gonfia sta su non ci farei troppo caso, non vedo grossi problemi
Potrebbe anche essere rimasto del lattice nel dentino del cerchio in quel punto o magari il nastro  tubeless sul cerchio in quella zona non è perfettamente centrale nel canale.
Per chi però volesse approfondire eccovi qualche consiglio ulteriore.

Coppertone non tallonato completamente: cosa fare?

Ecco alcuni suggerimenti dettati dall’esperienza che potrebbero aiutarvi.
Succede spesso anche con le gomme da strada, una volta messo il lattice probabilmente non stallona più perché il materiale seccando fa da collante.
Ad ogni modo prova così:
  • Metti  il lattice
  • Gonfia a 2.8/3 tenendo la parte stallonata in alto e vedrai che si ritallona.
  • Gira ogni tot min la ruota e tieni la pressione 2.8/3 per la notte.

Dovrebbe risolversi con questa procedura.

Coppertone non tallonato

Altri consigli per la vostra mountain bike

Lo sappiamo, ne capitano spesso ma avere punti di vista di chi ci è già passato aiuta.
Informazioni su mtb-mania 235 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale che ho trasmetto ai miei figli Alessandro e Francesco Grea. Mi chiamo Fabrizio Grea e pratico da oltre 10 anni MTB sia a livello di bike park che di tour enduro prevalentemente in Valtellina ma amo anche spaziare nei trail di altre regioni in Italia e all'estero. Amo sia la "muscolare" che l'emtb, molto diverse e che danno entrambe soddifazione se usate correttamente con il gruppo di amici Paolo, CLaudio Massimo, Benny e Roberto, veri boomer. Pratico anche ciclismo su strada ed amo andare in ufficio con la mia Brompton, un vero maniaco delle due ruote. Contenuto sponsorizzato: Mtb-mania,it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Mtb-mania,it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.