Migliori manopole per la Mountain Bike

Materiali e marche consigliate per la vostra scelta

Come scegliere le migliori manopole per la Mountain Bike? Un accessorio fondamentale per la vostra MTB che può incidere molto sul percepito della vostra bici. Ecco la domanda che ci avete posto:

Ciao ragazzi devo cambiare le manopole della MTB, cosa mi consigliate. Grazie mille

Le manopole del manubrio di una mountain bike sono uno dei componenti più semplici e allo stesso tempo più sottovalutati e spesso non ricevono l’attenzione che meritano.

Occorre ricordare che sono un punto di contatto tra il biker e la mountain bike e che aspetti quali la loro durezza, i materiali, le dimensioni e la sensazione al tatto influenzano il comfort e la prevenzione degli infortuni.

Le maniglie devono essere in perfette condizioni, della giusta dimensione e spessore, e fornire la presa necessaria per gestire il manubrio.

Capiamo bene prima a cosa serve questo accessorio, che materiali scegliere, per poi passare ad una carrellata dei migliori modelli in base anche al vostro budget.

A cosa servono le manopole per la Mountain Bike

Le manopole per la mountain bike sono un componente importante, poiché aiutano a mantenere una presa sicura sul manubrio e a ridurre anche il formicolio alle mani durante le escursioni in mountain bike.

Scegliere le manopole adatte dipende dalle vostre preferenze personali e dalle condizioni in cui utilizzerete la mountain bike. In generale, è importante scegliere manopole che offrano una buona presa e comfort durante l’utilizzo.

Quali tipologie di manopole per la Mountain Bike esistono

Si possono distinguere per materiali o per tipologia di impugnatura.

Attualmente esistono due tipi principali di impugnature sul mercato, a seconda della loro installazione o regolazione: con o senza lock-on.

Esiste anche un tipo particolare di impugnatura con una forma specifica per ritardare o eliminare l’affaticamento della mano, come le impugnature ergonomiche.

D’altra parte, all’interno di ciascuna di queste categorie, le manopole possono essere realizzati in materiali diversi per migliorare qualità come la presa o la leggerezza.

 I materiali

Ne esistono diverse tipologie, tra cui:

  • Manopole in gomma: sono le più comuni e offrono una buona presa, ma possono diventare scivolose quando si suda.
  • Manopole in schiuma di neoprene: sono morbide e assorbono l’umidità, rendendole ideali per le escursioni in mountain bike in condizioni di caldo e umido.
  • Manopole in gel: morbide e imbottite, offrendo un buon comfort durante le escursioni in mountain bike di lunga durata.
  • Manopole in silicone

Esaminiamo ora i materiali più comuni utilizzati per la loro fabbricazione, spiegandone vantaggi e svantaggi.

Gomma

Offrono una presa migliore e una maggiore fermezza, ma anche un peso maggiore. Presentadei rilievi per garantire la presa del palmo della mano e impedirne gli spostamenti.

  • Vantaggi: migliore fissaggio al manubrio e migliore presa per le mani. Durata.
  • Svantaggi: Più peso e meno comfort.

Schiuma di neprene

La schiuma di neoprene viene utilizzata per creare maniglie lisce o con un rilievo minimo. Il vantaggio dell’utilizzo di questo materiale è la sua leggerezza e il comfort nella presa del manubrio. Tuttavia, questo materiale si degrada più rapidamente della gomma e si sporca più facilmente.

  • Vantaggi: Leggero e confortevole.
  • Svantaggi: Resistenza inferiore.

Silicone

Si potrebbe dire che è un ibrido tra gomma e schiuma. Offrono una presa migliore perché il materiale è meno poroso della schiuma, sono leggere e respingono meglio lo sporco. In termini di prezzo, la schiuma e il silicone sono molto simili, anche se questi ultime sono in genere leggermente più costose.

  • Vantaggi: Leggere e resistenti.
  • Svantaggi: Prezzo più alto.

L’impugnatura

Dopo aver descritto i principali materiali utilizzati per la realizzazione delle manopole, è possibile classificarle in base al loro tipo di fissaggio al manubrio o alla loro forma:

Manopole bloccate o lock-on

Sono costituiti dall’impugnatura stessa e da uno o due morsetti con una vite (di solito a brugola) alle estremità dell’impugnatura. Una volta fissata al manubrio, la maniglia rimane fissa e non può muoversi.

Tuttavia, aggiunge un po’ di peso in più, anche se l’installazione e la rimozione sono molto più semplici rispetto alle impugnature convenionali a pressione.

Impugnature convenzionali

Si fissano premendo sul manubrio. Non è necessario o consigliabile utilizzare colla o altri adesivi per fissarli, poiché sarà molto difficile rimuoverli.

In genere, queste maniglie sono realizzate in schiuma o silicone, ma esistono anche maniglie in gomma che possono essere fissate al manubrio.

Le ergonomiche

Le impugnature ergonomiche riguardano soprattutto la forma. Mentre le impugnature convenzionali sono per lo più circolari o con piccoli rilievi, le impugnature ergonomiche sono impugnature speciali con sezioni piatte e curve che offrono una presa migliore e un maggiore comfort per le mani.

Questi modelli sono consigliati a chi pratica cicloturismo e a chi passa lunghe giornate in MTB. Ritardano l’insorgere dell’usura della mano e sono realizzati in gomma.

Quali manopole scegliere per la mia mtb?

Dopo aver descritto i principali materiali e le loro proprietà, nonché i tipi di manopole per mountain bike presenti sul mercato, è il momento di guidarvi nel vostro futuro acquisto.

Ci sono tre aspetti principali da considerare prima dell’acquisto:

Il materiale

Se cercate un’impugnatura standard che non aggiunga molto peso e che offra comfort e un migliore assorbimento delle vibrazioni, la vostra scelta dovrebbe ricadere su un’impugnatura in schiuma. Se avete bisogno di un po’ più di grip, ma senza sacrificare il comfort o la leggerezza, dovreste considerare le impugnature in silicone. E se volete grip e fermezza, le impugnature in gomma dovrebbero essere la vostra scelta.

Lo spessore

Lo spessore è un aspetto che non tutti apprezzano nella scelta delle maniglie. Tuttavia, è un aspetto molto importante per quanto riguarda l’ergonomia e la presa sul manubrio. Alcuni modelli sono disponibili in due o tre spessori diversi.

Un modello grande si adatta meglio alle mani più grandi, mentre un modello più sottile si adatta alle mani più piccole o più sottili.

Da qui entrano in gioco i gusti personali: uno più spesso per assorbire le vibrazioni, uno più sottile per una migliore presa e maneggevolezza, ecc.

Su che tipo di MTB le utilizzerete

Infine, è necessario considerare il tipo di mountain bike che si pratica, poiché alcune manopole sono più adatte a diversi tipi di mountain bike rispetto ad altre.

  • Per il Cross Country puro (percorsi brevi ed esplosivi), l’impugnatura in silicone è ideale;
  • Per uscite più lunghe, le impugnature in schiuma o ergonomiche offriranno un maggiore comfort.
  • Per Downhill, trail riding o l’enduro, le manopole in gomma sono la scelta preferita, e se hanno un lock-on, ancora meglio.

Migliori manopole per la Mountain Bike: la selezione delle migliori marche

Ecco una rassegna delle migliori marche.

ESIgrips

bBuon grip e buon effetto ammortizzante, sono in foam, fra le migliori sul mercato
1) assorbono bene le vibrazioni
2) se le stringete e ruotate la mano attorno al manubrio, restano belle piantate, anche bagnate fanno il loro dovere.

manopole per la mountain bike easygrips

Ce ne sono di tre tipi in ordine di spessore (e quindi morbidezza)

  • racer edge,
  • chunky
  • e extra chunky

Le trovate su Amazon: https://amzn.to/3vEvot9

Ecco le Racer’S Edge Colore Nero: https://amzn.to/3GI8mYH

E le Chunky Colore Nero: https://amzn.to/3iaXCJ3

Lizard skin logo lock on

manopole per la mountain bike lizard

Costano leggermente di più di altre ma sono anche una spanna superiore a tutte le altre.

Eccole su Amazon: https://amzn.to/3W3y52p

Ritchey WCS Locking

Con doppio anello di tenuta.

La struttura interna (quella in plastica) resta quindi ferma al suo posto, ma la schiuma esterna tende a scivolare appena appena sulla struttura, il che tende a vanificare che la struttura sia solida.

Eccole in offerta: https://amzn.to/3X6gvvf e qui https://amzn.to/3ZeCPol

Race Face Getta

Manopole per mountain bike Race Face Getta

Hanno grip in due spessori 30 33.

Eccole su Amazon: https://amzn.to/3igQFGh

San Marco

Hanno un ottimo grip

Ergon

Molto buone, hanno forse il difetto che si perdono facilmente i tappini alle estremitá perché sono a incastro, una manopola senza tappino può essere pericolosa in caso di caduta.

Eccole: https://amzn.to/3WNvyul

Campabros

Ottimi prodotti, forse un po troppo fini come diametro e si consumano piuttosto in fretta

Altre marche

Fra le altre vi segnalo anche le Specialized XL, le Odi Troy lee e le Ribbon.

La nostra sintesi finale sulle manopole per la mountain bike

  • Il materiale: in spugna sono piu comode ma si sporcano maggiormente e si consumano di piu rispetto a quelle in silicone che comunque hanno un buon grip e smorzamento delle vibrazioni. A patto che non sia gommaccia.
  • Il fissaggio: quelle da mettere su a spinta possono muoversi e diventare anche pericolose in condizioni di bagnato ma per i maniaci del peso sono piu leggere di quelle con fissaggio lock on, con il collarino e la brugola.
  • Il diametro: se piu grandi le manopole risultano piu confortevoli e serve minore presa. Può essere soggettivo.
  • Il colore: non tralasciamo questo fondamentale aspetto.

Q&A: domande e risposte

Spazio alle vostre domande ora su temi di manutenzione come fissaggio, smontaggio e pulizia delle manopole.

Come fissare o smontare le manopole?

L’installazione e la rimozione di una manopola del manubrio può essere l’operazione più semplice o più complicata del mondo, a seconda che si seguano le raccomandazioni del produttore o si decida di farlo da soli.

Ad esempio, se si è utilizzato un adesivo per fissare le maniglie al manubrio, può essere necessario molto tempo per rimuoverle e potrebbe essere necessario iniettare del solvente o bagnare completamente la maniglia per rimuoverla.

È quindi preferibile fissarle senza adesivo. L’impugnatura è progettata appositamente per essere agganciata al manubrio. Se si desidera una maggiore fermezza, si può bagnare l’interno del manico con alcol medico e, per rimuoverlo, iniettarlo con una siringa.

Per le maniglie con sistema di bloccaggio, l’installazione e lo smontaggio sono molto semplici: basta utilizzare una chiave appropriata per stringere o allentare la vite e la maniglia si stacca rapidamente.

Come pulire le manopole?

Per quanto riguarda la pulizia, è molto importante effettuare una pulizia di base dopo ogni uscita e una pulizia completa ogni mese.

La polvere, lo sporco e il sudore (se non si usano i guanti) tendono ad aderire alle impugnature, compromettendo la presa e il comfort.

Per pulirle a fondo, si consiglia di smontarle e di pulirne l’esterno e l’interno, utilizzando sapone o un prodotto sgrassante.

Altri consigli per la Mountain Bike

Tutto per le vostre uscite in MTB:

Informazioni su mtb-mania 68 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale.