Che olio usare per lubrificare la catena della mountain bike

Meglio Olio Wet o Dry? boccetta o uno spray?

Olio per lubrificare la catena della mtb

Che olio usare per lubrificare la catena della mountain bike: gli appassionati di Mountain Bike si interrogano spesso su quale sia il miglior olio per la catena della loro MTB: l’olio wet o l’olio dry? Un altro dubbio è se optare per una boccetta o uno spray.

Cerchiamo di rispondere a queste  due domande e capire le differenze tra i due tipi di oli e quale possa essere più adatto al vostro utilizzo della mtb.

Che olio usare per lubrificare la catena: Wet o Dry, qual è il migliore?

L’olio per catena è essenziale per il mantenimento e la longevità della tua MTB, ne esistono sostanzialmente due tipologie, wet o dry.

Ma quale scegliere tra l’olio wet e l’olio dry?

Capiamone le differenze.

Olio Wet

L’olio wet, o olio bagnato, è formulato per condizioni di guida umide, fangose e sporche. È particolarmente resistente all’acqua, il che lo rende ideale per l’uso in ambienti umidi o per lunghi percorsi, dove la probabilità di esposizione all’acqua è elevata. Tuttavia, tende a trattenere sporco e polvere più facilmente rispetto all’olio dry.

Quanto costa?

Ecco ad esempio la soluzione Muc Off che viene proposta in confezione da 50 Millilitri su Amazon: https://amzn.to/46JRRoZ

 

Olio Dry

Al contrario, l’olio dry è ideale per condizioni di guida asciutte e polverose. Questo tipo di olio forma una pellicola sottile sulla catena che aiuta a respingere sporco e polvere. Tuttavia, l’olio dry ha bisogno di essere applicato più frequentemente rispetto all’olio wet, poiché tende a evaporare o a venire spazzato via più facilmente.

Quanto costa?

Vediamo ad esempio sempre da Muc Of  il Bio Dry Chain Lube che sfrutta una formula cerosa studiata per offrire protezione contro le impurità in situazioni di clima secco e polveroso.

Lo trovate in offerta su Amazon: https://amzn.to/3SWWc4S

Quindi, quale scegliere?

Tutto dipende dalle condizioni di guida. Se vivete in un’area soggetta a piogge frequenti o se ti piace pedalare in terreni fangosi, l’olio wet potrebbe essere la scelta migliore quanto meno per la stagione autunno inverno. Al contrario, se le vostre uscite in MTB sono prevalentemente in condizioni asciutte e polverose ed in estate, l’olio dry potrebbe essere la soluzione più adatta.

Boccetta o Spray: quale formato è il migliore?

Oltre al tipo di olio, un altro aspetto da considerare è il formato: boccetta o spray. Entrambi hanno i loro vantaggi.

Boccetta

Le boccette di olio per catena sono generalmente più economiche rispetto agli spray e consentono un’applicazione più precisa. Inoltre, l’olio in boccetta tende a durare più a lungo, poiché è meno probabile che venga sprecato durante l’applicazione.

Spray

Gli spray, d’altra parte, sono più facili e veloci da applicare. Tuttavia, possono generare sprechi, poiché l’olio può finire in zone della bici dove non è necessario. Inoltre, gli spray tendono ad essere più costosi rispetto alle boccette.

In conclusione, sia l’olio wet che l’olio dry hanno i loro vantaggi e svantaggi, e la scelta dipende dalle condizioni specifiche di guida. Lo stesso vale per la scelta tra boccetta e spray. Ricorda sempre che una corretta manutenzione della catena della tua MTB è fondamentale per garantire le migliori prestazioni e la longevità della vostra bici.

Tutto sulla catena

Tanti utili suggerimenti che nascono dalla nostra esperienza pratica.