Andiamo a scoprire la Megamo Native 01 2024 con foto e video

Tutto su questa emtblight che arriva dalla Spagna

Megamo Native 01 2024

Nel mondo delle e-MTB light, la Megamo Native 01 si distingue per il suo approccio innovativo e la leggerezza. L’edizione 2024 di questa e-MTB spagnola combina una struttura in carbonio dal design accattivante con prestazioni da trail bike, senza rinunciare al supporto di un motore elettrico. Ideale per chi cerca agilità e giocosità sui percorsi più esigenti, la Megamo Native 01 è pronta a trasformare ogni vostra uscita in un’avventura indimenticabile, cominciamo da un breve video per presentarvela.

Video della Megamo Native 01 2024

Eccolo di seguito.

 

Se vi è piaciuto, vi invito a iscrivervi al nostro canale Youtube Mtbmania.it

La potenza incontra la silenziosità: motore TQ HPR50

Il cuore pulsante della Megamo Native 01 è il motore TQ HPR50, un gioiellino di compattezza ed efficienza. Questo motore sta conquistando gli appassionati grazie alla sua capacità di offrire un’esperienza di guida naturale e sorprendentemente silenziosa.

Con una potenza massima di 320 watt e 50 Nm di coppia, il motore offre tre modalità di assistenza, consentendo di affrontare qualsiasi pendenza con facilità.

Il display integrato da 2 pollici sul tubo superiore fornisce tutti i dati di corsa in modo chiaro e leggibile, mentre l’app TQ E-Bike garantisce una connettività smartphone senza interruzioni per gestire le impostazioni del percorso.

Autonomia e leggerezza: il compromesso perfetto

L’autonomia è una preoccupazione comune tra gli utilizzatori di e-MTB, ma la batteria da 360 Wh della Megamo Native 01 trova il giusto equilibrio tra peso e durata.

In combinazione con la leggerezza complessiva della bici e le gomme Maxxis Rekon, l’ansia da autonomia diventa un ricordo del passato. Per le uscite più lunghe, è disponibile un’estensione  range extender dell’autonomia di 160 Wh che eleva la capacità totale a 520 Wh.

Sospensioni flessibili e componenti di alta gamma

Le sospensioni sono un altro punto di forza della Megamo Native 01. La bici è compatibile sia con ammortizzatori ad aria che a molla, e il telaio può addirittura ospitare una forcella da 160 mm, trasformando la Native in una vera e propria enduro race con il flip chip in posizione aperta.

Per quanto riguarda i componenti, il modello di punta non lesina su nulla. Parliamo di una trasmissione Sram XX Eagle a 12 velocità, freni Shimano Deore XT con pinze a quattro pistoni e cerchi in carbonio RaceFace. È una configurazione robusta e raffinata, anche se le gomme di serie Maxxis Rekon da 2.6″ potrebbero essere più adatte al cross-country che a un’aggressiva guida su trail.

Megamo Native 01 2024: òeggerezza e prezzo competitivo

Per quanto concerne il peso, la Native 01 si posiziona competitivamente nella sua categoria, con 17.43 kg per la taglia media, senza pedali, sebbene sia leggermente più pesante rispetto al peso pubblicizzato di 15.45 kg.

Per quanto riguarda il prezzo, il modello top di fascia alta è proposto a €12,499. Un investimento di pregio, ma considerando la qualità dei componenti e il sistema motore e batteria all’avanguardia, è in linea con altri modelli di punta del settore.

 

Garanzia a vita e fiducia nel brand

Non dimentichiamo la garanzia: dal 1° gennaio 2023, Megamo offre una garanzia a vita su tutti i telai delle mtb acquistate presso rivenditori autorizzati, a condizione che venga effettuata la registrazione della bici entro 30 giorni dall’acquisto.

Tutto sul brand Megamo

A proposito di Brand, ecco una breve panoramica.

E’ un marchio Spagnolo fondato alla fine degli anni ’80 in Catalogna che ha saputo conquistare una solida reputazione nel mondo del ciclismo, grazie alla sua dedizione nello sviluppo di biciclette innovative e di alta qualità.

Il catalogo spazia dalle mountain bike robuste e tecnicamente avanzate, come la serie Native, fino alle gravel e alle bici da strada aerodinamiche e ultraleggere, dimostrando una versatilità che soddisfa le esigenze di rider di ogni livello, dall’hobby rider all’atleta professionista.

Megamo si distingue per la capacità di fondere prestazioni, design e comfort, con l’obiettivo di offrire bici che non solo si comportano bene in qualsiasi situazione, ma che spiccano anche per estetica e attenzione ai dettagli.

L’adozione di telai in carbonio e alluminio, sistemi di sospensione all’avanguardia e componentistica di alta gamma è la prova del loro impegno verso l’innovazione.

Il marchio  propone come abbiamo visto e-MTB e e-bike che incorporano tecnologie di assistenza alla pedalata di ultima generazione, come dimostra la loro ammiraglia, la Megamo Native 01.

Con una rete di distribuzione che si estende a livello internazionale, si impegna a garantire una qualità senza compromessi e una soddisfazione duratura per chi sceglie le loro biciclette.

Conclusioni sulla Megamo Native 01 2024

Chiudiamo come sempre con la nostra solita tabella riassuntiva di tutto quello che serve sapere su questa emtb light

Caratteristica Dettaglio
Telaio Carbonio
Motore TQ HPR50
Potenza massima 320 watt
Coppia 50 Nm
Modalità di assistenza 3 livelli
Display Integrato da 2 pollici
Connessione smartphone TQ E-Bike app
Batteria 360 Wh (opzione estensione a 520 Wh)
Sospensioni Compatibili con ammortizzatori ad aria e a molla
Forcella Opzione per forcella da 160 mm
Trasmissione Sram XX Eagle 12-speed
Freni Shimano Deore XT con pinze a quattro pistoni
Cerchi RaceFace in carbonio
Gomme Maxxis Rekon 2.6″
Peso (taglia media, senza pedali) 17.43 kg
Prezzo €12,499
Garanzia A vita su telaio (con registrazione)

 

Informazioni su Francesco Grea 66 Articoli
Ciao a tutti, sono Francesco Grea, un giovane appassionato di mountain bike e collaboratore di Mtb-mania.it. Insieme a mio fratello Alessandro, ho ereditato la passione per la MTB da nostro padre. Fin da piccolo, ho sempre amato esplorare i sentieri in sella alla mia mountain bike. Oggi, continuo a dedicare gran parte del mio tempo libero a questo sport, affrontando con entusiasmo sia i bike park che i percorsi enduro. La Valtellina è il mio territorio preferito, ma non rinuncio mai all'occasione di scoprire nuovi trail in altre regioni italiane e all'estero. Mi piace sperimentare diverse tipologie di mountain bike, dalle classiche "muscolari" alle innovative eMTB a pedalata assistita. Ogni bici offre un'esperienza unica e mi permette di affrontare i sentieri da prospettive sempre nuove. Oltre a pedalare, mi dedico con passione alla scrittura di articoli per Mtb-mania.it. Attraverso i miei pezzi, cerco di condividere con i lettori le mie conoscenze tecniche, le recensioni di attrezzature e percorsi, e i consigli su come vivere al meglio la propria avventura in MTB. Nonostante la mia giovane età, ho maturato una buona esperienza nel mondo della mountain bike. Il mio obiettivo è portare sul sito una ventata di freschezza, rappresentando il punto di vista e le esigenze dei giovani appassionati come me. Sono molto interessato al mercato, ai nuovi modelli di mtb in uscita. Spero che i miei articoli possano trasmettere il mio entusiasmo per la MTB e ispirare sempre più persone a scoprire questo meraviglioso sport. Non vedo l'ora di condividere con voi le mie prossime avventure sui sentieri!s