Tutto sulla Brompton T line, realizzata in titanio e Carbonio

La pieghevole più leggera del mondo.

Brompton T line

Come sapete sono anche un accanito ciclista urbano, per motivi di allenamento ma anche di sostenibilità ed oggi voglio parlarvi della Brompton T Line,  un gioiello di innovazione  nel pendolarismo urbano non alla portata di tutti.

Brompton è un nome che riecheggia con autorevolezza nel mondo delle biciclette pieghevoli e che continua a ridefinire il bike to work con il suo ultimo modello, la T Line. Fondata nel 1975 da Andrew Ritchie nel suo appartamento a South Kensington, Londra, l’azienda ha iniziato la sua missione di creare la bicicletta pieghevole perfetta. Da allora, l’azienda è cresciuta fino a diventare un’icona nel settore, conosciuta per la qualità e l’innovazione dei suoi prodotti.

Eccola subito in video dal nostro canale Youtube.

Brompton T line: materiali ultra-leggeri e resistenza

La T Line si distingue per il suo telaio in titanio, che non solo riduce il peso complessivo a soli 7,45 kg, ma offre anche un’eccellente resistenza alla corrosione e una durabilità senza pari. Questa lega, combinata con elementi strutturali in fibra di carbonio, come la forcella e il manubrio, conferisce alla bicicletta una robustezza e una leggerezza che migliorano sia la manovrabilità sia il comfort durante il trasporto.

Design e Prestazioni della Brompton T line

La T Line è progettata con una filosofia di sostenibilità, utilizzando materiali che non solo aumentano la longevità della bicicletta ma sono anche più gentili verso l’ambiente. Il design ergonomico e il sistema di piegatura migliorato di Brompton permettono di trasformare la bicicletta in un formato compatto in pochi secondi, facilitando il suo utilizzo in combinazione con altri mezzi di trasporto pubblico e promuovendo stili di vita eco-sostenibili.

Comfort e Dettagli Innovativi

Il sellino ultraleggero, realizzato in fibra di carbonio, offre un comfort superiore senza sacrificare la stabilità o la durata. I pedali con sgancio rapido non solo contribuiscono a ridurre ulteriormente il peso, ma anche a semplificare le transizioni durante il pendolarismo urbano. La T Line è disponibile nelle configurazioni One, con una singola velocità, e Urban, con quattro velocità, permettendo ai ciclisti di scegliere il modello che meglio si adatta alle loro esigenze urbane.

Quanto costa: i prezzi

Ecco il costo che ripeto non è per tutti considerando che è una bici non a pedalata assisisita e per un utilizzo prevalentemente urbano.

I prezzi variano in base al numero di rapporti.

Modello Prezzo
T Line One (Monomarcia) €4,950
T Line Urban (4 Rapporti) €5,250
T Line Explorer (12 Rapporti) Oltre €5,500

Conclusioni

Con la sua combinazione di design intelligente, materiali sostenibili e prestazioni senza compromessi, la T Line rappresenta un’evoluzione significativa nel mondo delle biciclette pieghevoli. Per coloro che cercano un’opzione di trasporto efficiente, elegante e ecologica, la Brompton T Line è una scelta senza eguali.

Come sempre ecco la tabella conclusiva con tutte le caratteristiche di questa bici pieghevole.

Specifiche Descrizione
Massa complessiva 7,45 chilogrammi
Materiali utilizzati Combinazione di titanio e fibre di carbonio
Struttura del telaio Telaio in titanio ultra-leggero e altamente resistente
Resistenza alla corrosione Alta resistenza naturale, esente da ossidazione
Elementi in fibra di carbonio Includono forcella, manubrio, sistema di guarnitura e reggisella rinforzato in carbonio
Sellino Design ergonomico in carbonio con supporti e struttura di sostegno in carbonio avanzato
Pedali Pedali ultraleggeri con meccanismo di sgancio rapido
Rapporti disponibili Disponibile in versione One (monomarcia) e Urban (quattro marce)
Capacità di ripiegatura Migliorata per velocità e facilità di trasporto
Fabbricazione Assemblata con saldatura TIG a Sheffield, a nord di Londra

 

Altre bici da città recensite

Altri modelli da scoprire per la vostra vita in città:

Informazioni su mtb-mania 234 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale che ho trasmetto ai miei figli Alessandro e Francesco Grea. Mi chiamo Fabrizio Grea e pratico da oltre 10 anni MTB sia a livello di bike park che di tour enduro prevalentemente in Valtellina ma amo anche spaziare nei trail di altre regioni in Italia e all'estero. Amo sia la "muscolare" che l'emtb, molto diverse e che danno entrambe soddifazione se usate correttamente con il gruppo di amici Paolo, CLaudio Massimo, Benny e Roberto, veri boomer. Pratico anche ciclismo su strada ed amo andare in ufficio con la mia Brompton, un vero maniaco delle due ruote. Contenuto sponsorizzato: Mtb-mania,it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Mtb-mania,it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.