La Specialized Stumpjumper compie 15 anni

Un'icona Muscolare

Specialized Stumpjumper 15

Tutto sulla Specialized Stumpjumper 15: ebbene si, la Stumpjumper compie 15 anni, il tempo passa per tutti ma attenzione, ritorna con un nuovo modello con importanti novità nel design del telaio, nell’escursione e soprattutto nel sistema di sospensione posteriore.

E’ un modello di “mtb muscolare” a cui sono particolarmente affezionato dato che ne possiedo una da circa 6 anni che avrete spesso visto nei miei video e che non mi ha mai dato nessun problema, molto divertente con telaio in carbonio, leggera e perfetta per i bike park con trail flow.

Torniamo ora alla nuova versione che prevede un solo modello, non più quindi la versione EVO, eccola in video.

Video della Specialized Stumpjumper 15

Eccola in tutta la sua bellezza di design.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube Mtbmania per restare aggiornati sulle ultime novità dal mondo della mountain biking, Gravel ed ebike in generale.

Il grande protagonista è l’ammortizzatore Genie, frutto della collaborazione tra Specialized e Fox, scopriamolo meglio.

Ammortizzatore Genie

Questo ammortizzatore si distingue per la sua camera d’aria maggiorata, progettata per offrire una sensibilità eccezionale nei primi centimetri di escursione. Quando il pistone raggiunge il 70% del suo travel, la camera d’aria si restringe, aumentando la progressività e rendendo più difficile il raggiungimento del fine corsa.

Un’ulteriore peculiarità di questo ammortizzatore è la possibilità di inserire fino a 4 volume spacer, permettendo agli appassionati di personalizzare il carattere della sospensione: questa regolazione rende la nuova Stumpjumper perfetto per i flow trail.

Rispetto ad altri ammortizzatori ad aria presenti sul mercato, il Genie presenta una curva di progressività più dolce all’inizio e più ripida verso la fine della corsa. Questo consente di utilizzare una maggiore escursione per assorbire gli stessi urti, garantendo un miglior controllo e una gestione più efficace delle forze in gioco.

Altre novità della Specialized Stumpjumper 15

Tra le altre novità spiccano il ritorno del pratico vano portaoggetti integrato nel telaio, ora ancora più accessibile, e le impressionanti ruote Roval Traverse SL II con cerchi da 29 millimetri di larghezza per un miglior supporto e protezione degli pneumatici.

La nuova Specialized Stumpjumper 15 si conferma una mountain bike versatile e all’altezza delle sfide più impegnative, con 145mm di escursione posteriore e 150mm all’anteriore.

Altre recensioni di mtb Specialized

Informazioni su Francesco Grea 77 Articoli
Ciao a tutti, sono Francesco Grea, un giovane appassionato di mountain bike e collaboratore di Mtb-mania.it. Insieme a mio fratello Alessandro, ho ereditato la passione per la MTB da nostro padre. Fin da piccolo, ho sempre amato esplorare i sentieri in sella alla mia mountain bike. Oggi, continuo a dedicare gran parte del mio tempo libero a questo sport, affrontando con entusiasmo sia i bike park che i percorsi enduro. La Valtellina è il mio territorio preferito, ma non rinuncio mai all'occasione di scoprire nuovi trail in altre regioni italiane e all'estero. Mi piace sperimentare diverse tipologie di mountain bike, dalle classiche "muscolari" alle innovative eMTB a pedalata assistita. Ogni bici offre un'esperienza unica e mi permette di affrontare i sentieri da prospettive sempre nuove. Oltre a pedalare, mi dedico con passione alla scrittura di articoli per Mtb-mania.it. Attraverso i miei pezzi, cerco di condividere con i lettori le mie conoscenze tecniche, le recensioni di attrezzature e percorsi, e i consigli su come vivere al meglio la propria avventura in MTB. Nonostante la mia giovane età, ho maturato una buona esperienza nel mondo della mountain bike. Il mio obiettivo è portare sul sito una ventata di freschezza, rappresentando il punto di vista e le esigenze dei giovani appassionati come me. Sono molto interessato al mercato, ai nuovi modelli di mtb in uscita. Spero che i miei articoli possano trasmettere il mio entusiasmo per la MTB e ispirare sempre più persone a scoprire questo meraviglioso sport. Non vedo l'ora di condividere con voi le mie prossime avventure sui sentieri!s