Cosa portarsi dietro in mtb, ecco le cose veramente necessarie

Ecco l'attrezzatura essenziale per le vostre escursioni in mountain bike

Cosa portarsi dietro in mtb

Cosa portarsi dietro in mtb: andiamo a scoprire l’equipaggiamento essenziale per le vostre uscite in mountain bike, le cose che servono davvero per essere in sicurezza ed affrontare possibili imprevisti.

Avete finalmente acquistato la mountain bike dei vostri sogni? Siete pronti per provarla e per andare sui sentieri, ma attenzione……

Ci sono alcuni equipaggiamenti essenziali per godervi appieno la bici, sia che siate un principiante o un esperto, vediamoli insieme.

Cosa portarsi dietro in mtb

Cominciamo dalla protezione per la parte più importante del nostro corpo.

Il Casco

L’uso del casco in mountain bike riduce del 50% il rischio di lesioni alla testa e del 33% il rischio di lesioni alla testa, al viso o al collo.

I caschi moderni sono più leggeri, ben ventilati, più sicuri e più estetici che mai. Non ci sono più scuse per non indossarli.

casco in mountain bike
Accessorio indispendabile e fondamentale, il casco

Che tipo di casco dovresti acquistare?

Esistono tre tipi di caschi:

  • i caschi XC (cross-country),
  • da trail e
  • i caschi integrali.

I caschi XC sono gli stessi utilizzati dai ciclisti su strada e gravel. Sono estetici, leggeri e non hanno visiera.

Quelli da trail hanno una visiera e offrono una protezione e una copertura più complete, a discapito del peso e della ventilazione.

I caschi integrali hanno una mentoniera e offrono una maggiore protezione. Non sono altrettanto ventilati dei caschi a mezza calotta XC e trail, rendendoli meno pratici per le lunghe salite.

Tuttavia, i nuovi caschi integrali altamente ventilati e in particolare quelli convertibili stanno diventando popolari tra chi pratica enduro e trail e chi cerca maggiore protezione senza il peso di un vero casco integrale.

I Guanti

In caso di caduta, tendiamo tutti ad usare le nostre mani per ammortizzare l’impatto. Ciò rende le mani una delle parti più vulnerabili del corpo in caso di incidente. I guanti sono quindi altamente consigliati.

Cosa portarsi dietro in mtb: i guanti
Molto importanti per una maggiore presa

Non è corretto sostenere che ogni tipo di guanto vada bene, i guanti specifici per la mountain bike hanno palmi in pelle o in materiale sintetico molto sottile, che non influiscono sulla presa o sulle sensazioni.

Hanno una maggiore aderenza e controllo, specialmente per i rider che tendono a sudare nelle mani. Il dorso dei guanti da mountain bike è anti-traspirante e spesso ha un panno assorbente intorno al pollice, utile per rimuovere il sudore.

I guanti progettati per il downill poi avranno un guscio o imbottitura aggiuntiva sul dorso delle mani per proteggere le articolazioni da rami, alberi e rocce.

Le Protezioni

Nessuno ama avere le ginocchia graffiate. Si consiglia generalmente ai rider di mountain bike di tutti i livelli di proteggere le ginocchia. Dopo le mani, le ginocchia sono la parte del corpo più facile da ferire in caso di caduta. Le ginocchiere si migliorano costantemente e le nuove utilizzano una custodia morbida e flessibile, leggera e anti-traspirante.
Cosa portarsi dietro in mtb: le ginoccniere

Ciò le  rende più confortevoli durante la pedalata. In caso di impatto, i gusci morbidi che utilizzano le nuove tecnologie possono anche indurirsi per proteggere le ginocchia. Assicuratevi che le ginocchiere siano comode e abbastanza leggere da poterle indossare regolarmente.

Anche le gomitiere sono un’altra utile protezione, ma sono meno diffuse ed è un errore a mio avviso.

Cosa portarsi dietro in mtb: gomitiere
Se fate discesa su un terreno più tecnico, avrete invece bisogno di un equipaggiamento più completo. Potrebbe essere consigliabile il gilet di protezione e le pettorine con protezioni vertebrali.

Occhiali o maschera

Gli occhiali da sole e le maschere proteggono non solo i tuoi occhi dai raggi UV, ma anche da pietre, rami,…che possono ferirti.

Non hai strettamente bisogno di occhiali specifici per la mountain bike, ma gli occhiali da sole specifici per mtb hanno caratteristiche pratiche come lenti fotocromatiche intercambiabili per diverse condizioni di illuminazione e una vestibilità aderente e sportiva per rimanere al loro posto sui sentieri accidentati.

Se fate discesa poi è indispensabile la maschera.

Cosa portarsi dietro in mtb: il Kit di riparazione per forature

La montagna può essere un ambiente ostile e una foratura è frequente. I pneumatici tubeless moderni sono molto meno soggetti a forature e i rider sono spesso in grado di riparare le piccole forature con mastice o liquido sigillante.

Per le mountain bike con pneumatici con camera d’aria, il kit di riparazione consiste in almeno una camera d’aria di ricambio e un dispositivo di gonfiaggio. Se avete difficoltà a rimuovere e installare i pneumatici, un cava-pneumatici può aiutarvi. Il dispositivo di gonfiaggio può essere una pompetta portatile compatta o un dispositivo di gonfiaggio a CO2. Per itinerari più lunghi o terreni difficili, meglio portarsi due camere d’aria, a me personalmente è successo al Bike Park Tonale di bucare due volte in una giornata ma ero pre tubeless…

Cosa portarsi dietro in mtb: il Kit Multi-attrezzi

Spesso considerato il coltellino svizzero del ciclista, il kit multi-attrezzo è robusto, pratico, versatile e soprattutto multifunzionale.

Come minimo,  dovrebbe includere:

  • chiave Allen da 3 mm, da 4 mm e  da 5 mm
  • una chiave T25 Torx

Queste quattro chiavi si adattano alla maggior parte dell’attrezzatura di una mountain bike.

Con un multiattrezzo potrete effettuare riparazioni di base come raddrizzare il manubrio, regolare le leve e il cambio.

Molti hanno chiavi aggiuntive che aumentano la polivalenza. Un kit più completo includerà un piccolo smagliacatena nel caso in cui sia necessario rimuovere i link della catena rotti.

Esistono anche set di chiavi dinamometriche portatili.

Zaino o marsupio

Organizzare bene il proprio zaino e portare l’attrezzatura necessaria (senza caricarsi troppo) è un aspetto importante da non trascurare quando si parte in mountain bike.

L’obiettivo è di poter pedalare senza essere disturbati dal proprio zaino, ma essere comunque pronti ad affrontare movimenti imprevisti e quindi essere abbastanza agili sulla bici. Lo zaino non è lo stesso se si pedala per una o due ore o per un’intera giornata.

Gli zaini e i marsupi consentono di trasportare l’attrezzatura e gli strumenti di emergenza, un telefono, il portafoglio e le chiavi, nonché cibo e bevande per la vostra uscita.

Qualsiasi zaino base Camelbak andrà bene per i principianti. Le loro sacche idriche permettono di trasportare più facilmente l’acqua e di bere mentre si pedala. Rimanere idratati è la chiave per una buona uscita in mountain bike!

I marsupi stanno diventando sempre più popolari, più piccoli e discreti rispetto agli zaini sopratutto se fa caldo: alcuni possono portare anche piccole sacche idriche, mentre altri sono progettati per trasportare una bottiglia d’acqua.

Dispositivi di ricarica dei vostri accessori

Non perdetevi anche lo speciale sui Powerbank e i Caricatori Solari Portatili

Informazioni su mtb-mania 227 Articoli
Dopo la grande passione per lo sci che mi ha portato alla creazione di Skimania.it non poteva mancare la Mountain Bike seconda mia passione totale che ho trasmetto ai miei figli Alessandro e Francesco Grea. Mi chiamo Fabrizio Grea e pratico da oltre 10 anni MTB sia a livello di bike park che di tour enduro prevalentemente in Valtellina ma amo anche spaziare nei trail di altre regioni in Italia e all'estero. Amo sia la "muscolare" che l'emtb, molto diverse e che danno entrambe soddifazione se usate correttamente con il gruppo di amici Paolo, CLaudio Massimo, Benny e Roberto, veri boomer. Pratico anche ciclismo su strada ed amo andare in ufficio con la mia Brompton, un vero maniaco delle due ruote. Contenuto sponsorizzato: Mtb-mania,it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Mtb-mania,it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.